Le lingue più richieste per il futuro

lingue

Le lingue più utili da conoscere sono sicuramente quelle che danno la possibilità di intraprendere una carriera. Ecco, quindi, una classifica delle lingue straniere da conoscere e che sono le più richieste nell’ambito lavorativo.

La classifica delle lingue più richieste

1. Inglese
Come ormai è risaputo, l’inglese è fra le lingue più utili da sapere: essa è universale; infatti, è parlata in più di 90 paesi ed è insegnata come prima lingua straniera nelle scuole della maggior parte dei Paesi del mondo.
Inoltre, è relativamente semplice, con una grammatica senza troppe eccezioni o casi particolari (- come potrebbe essere l’italiano).

2. Cinese
Nonostante la molteplicità di dialetti presenti in questa lingua, con il termine “cinese” si fa riferimento al mandarino ovvero la lingua ufficiale del paese. Essa vanta di essere la lingua con più madrelingua al mondo (circa 1 miliardo di persone).
Anche in questo caso, la struttura della lingua è molto basilare anche se ci sono numerosi caratteri da ricordare e una pronuncia abbastanza complessa. Nonostante ciò, imparare il cinese permette di entrare in contatto con una cultura con costumi e abitudini del tutto diverse.
La Cina, comunque, risulta essere la meta di studio – non anglofona – più popolare.
Inoltre, è la seconda lingua più utilizzata sul web, subito dopo l’inglese.

3. Spagnolo
Anche questa lingua ha una diffusione non indifferente nel mondo: infatti, è la lingua ufficiale di 22 paesi e, dunque, non solo è parlata in Spagna, ma anche in America Latina, in America Centrale e negli Stati Uniti.
Può sembrare che lo spagnolo non sia fondamentale, ma in realtà ha la sua importanza nel mondo degli affari e delle riunioni politiche di molti enti.
Inoltre, vanta anche un patrimonio culturale non indifferente: basti pensare alla fama del Don Chiosciotte, del Don Giovanni o dei Cent’anni di solitudine di Marquez.

4. Arabo
L’Arabo è la lingua ufficiale di 28 paesi. Essa è la lingua utilizzata dalle grandi potenze del Medio Oriente ed impararla potrebbe dare la possibilità di entrare in contatto con Paesi importanti dal punto di vista energetico, finanziario, ma anche culturale e religioso.

5. Francese
Dal punto di vita grammaticale, questa lingua ha molte strutture simili all’italiano. Si stima che fra qualche anno, il francese sarà parlato in tutti i continenti, ma soprattutto nel continente che sta avendo una crescita economica non indifferente ovvero quello africano.
Inoltre, è un colosso nel mondo della moda e della cosmesi: basti pensare a Chanel, Dior, Lamcome ecc.

6. Hindi
Ultimamente l’utilizzo di questa lingua è aumentato di oltre il 50% in quanto risulta essere una delle economie in maggior crescita degli ultimi anni.
Oltre che dare la possibilità di viaggiare in Paesi dalla cultura meravigliosa e affascinante, dal momento in cui l’hindi nella maggior parte dei casi non è scelta come seconda lingua straniera da studiare, si è sempre alla ricerca di interpreti dell’hindi che risultano essere rari e, quindi, estremamente preziosi.

Cerchi un professionista per questo tipo di lavoro?

Condividi