Formazione Continua

La valutazione della formazione continua avviene su base triennale e si ritiene soddisfatta al raggiungimento di trenta crediti complessivi e con numero di crediti valutabili annualmente non inferiore a sei. L’obbligo formativo decorre dall’anno successivo all’entrata in vigore della L. 4/2013. Pertanto, il triennio attualmente in corso decorre dal 1 gennaio 2017 al 31 dicembre 2019.

Si precisa che l’attività di insegnamento di qualsiasi materia presso scuole o istituti non dà diritto a crediti formativi, così come qualunque attività lavorativa.

N.B.: a partire dal 2017 verranno effettuati regolari controlli al fine di appurare che tutti i soci siano in regola con i crediti formativi. Invitiamo, pertanto, a inserire regolarmente i crediti accumulati.

Come inserire nuovi crediti formativi

Per visualizzare il modulo, effettuare l’accesso al sito ANITI, sezione Area Soci con le proprie credenziali, quindi scegliere Gestione formazione e quindi « aggiungi nuovo ».

Compilare tutti i campi del modulo di valutazione e inviarlo facendo clic sul pulsante Salva in fondo alla pagina. In particolare, si raccomanda di non dimenticare di allegare l’attestato dal quale è possibile evincere i crediti effettivamente maturati, inserendolo nel campo « documento ». E’, inoltre, di fondamentale importanza selezionare il campo « tipologia » corretto. Infatti, tale dato attiverà automaticamente il calcolo secondo la tabella sotto riportata. Ad es.: se si vuole inserire un corso in presenza, occorrerà selezionare la tipologia relativa e nel campo « giorno » inserire 0,5 nel caso di mezza giornata e 1 nel caso di giornata intera e il sistema calcolerà rispettivamente 5 crediti o 10 crediti; oppure nel caso di relazioni a convegni (1 relazione = 5 crediti) basterà inserire il numero 1 e il sistema calcolerà automaticamente 5 crediti. Per i corsi on line, invece, vanno indicati il numero di ore. Si precisa che, in caso di frazioni di ora il numero da inserire va arrotondato: fino a 30 minuti si arrotonda per difetto, oltre i 31 minuti si arrotonda per eccesso. In ogni caso, è solo dopo approvazione da parte del funzionario alla formazione che i crediti attribuiti saranno visibili sul profilo. Fino a quel momento il socio, nella apposita colonna, vedrà 0.

Si fa presente, inoltre, che il sistema non consente più di approvare i crediti antecedenti il 2017. Pertanto, vi suggeriamo di non fare un lavoro inutile, inserendoli adesso.

La tabella dei crediti la trovi all’art. 7 del Regolamento Associativo. La riportiamo anche qui:

Tabella di attribuzione dei CFP:

Tabella di attribuzione dei CFP
EVENTI PARTICOLARI Crediti attribuiti Limiti massimi
Partecipazione a corsi, seminari, master on line 1 ora = 1 credito Max 30
Partecipazione a corsi, seminari, master in presenza. 5 crediti (mezza g.ta)

10 crediti (g.ta intera)

Max 30
Relazioni in occasione di convegni, seminari, corsi e master 5 crediti per evento Max 10
Partecipazione ai gruppi di lavoro ed alle commissioni di studio degli organismi nazionali ed internazionali da parte di un socio in qualità di rappresentante di ANITI, su richiesta del Consiglio 1 riunione = 2 crediti Nessun limite
Pubblicazioni di natura tecnico-professionale su argomenti compresi nell’Elenco delle materie oggetto di eventi formativi 10 crediti ogni pubblicazione Max 10
Permanenze in paesi esteri finalizzate all’approfondimento linguistico e all’attività professionale, oltre ai crediti per le attività di cui sopra 1 credito al giorno Max 15
Svolgimento effettivo di funzioni o incarichi associativi nell’ANITI per la durata di un anno 7 per anno
Riunione nell’ambito dello svolgimento effettivo di funzioni o incarichi associativi nell’ANITI 2 crediti ogni riunione nessun limite

Français